L’11 febbraio 2019 il server del VFEmail.net, società che fornisce servizi di posta elettronica sia gratuiti che a pagamento con sede negli Stati Uniti, è stato vittima di un attacco hacker su larga scala.

Gli effetti dell’attacco sono stati catastrofici, in quanto gli hacker hanno cancellato tutti i dati, primari e file di backup, che la VFEmail.net aveva raccolto dal 2001, data in cui era stata fondata da Rick Romero, ad oggi.

L’attività di “attack and destroy”, avvenuta nel giro di poche ore, non ha una ragione apparente e sembra essere irreversibile, come annuncia lo stesso team dal sito: “Consider your mailbox data to be lost, but we haven't given up yet”.