Privacy Compliance

Il Regolamento Europeo n. 679/2016

in materia di protezione dei dati personali

Dalla conformità alla convenienza

LA FORMAZIONE È DEDUCIBILE AL 100%

Con la pubblicazione della Legge 81/2017 (art. 9) tutte le spese per l'iscrizione ai corsi di formazione in aula o elearning, comprese quelle di viaggio e soggiorno, sono integralmente deducibili dal reddito di lavoro autonomo, entro il limite annuo di 10.000 euro.

La nostra filosofia

« La data protection da costo ad opportunità

e occasione di business intelligence »

I nostri servizi

Dalla gap analysis alla valorizzazione della compliance,

dalla consulenza esterna all’assistenza continua

Formazione

Formazione pratica per imprese, PPAA, professionisti, avvocati, Responsabili Dati Personali, DPO

Location: Pisa, a due minuti dalla stazione ferroviaria, con ampio parcheggio

Percorso di check list per l'audit interno di verifica per l’adeguamento al Regolamento 679/2016

Il corso intensivo destinato a chi ha già un aggiornamento di base aiuta a costruire un itinerario di audit interno per la verifica dello stato e necessità di adeguamento eventuale al Regolamento 679/2016 da parte di ogni tipo di organizzazione

Scarica programma
25 GIUGNO 2018, 9:30 - 17:30
Percorso pratico per la nomina del DPO e stesura del mansionario

Il percorso muove dall'ipotesi che le organizzazioni partecipanti abbiano già identificato la necessità di procedere alla nomina del responsabile per i dati personali (data protection officer) e simula la stesura di: verbale organi competenti per la nomina del DPO; identificazione e stesura del mansionario del DPO; stesura eventuale delega poteri; costruzione check list per consultazione DPO; eventuale contratto servizio DPO esterno

Scarica programma
26 GIUGNO 2018, 9:00 - 18:00
Laboratorio di redazione dei formulari base di adeguamento (informativa, consenso al trattamento, nomina responsabile incaricato del trattamento)

L'itinerario di analisi e scrittura della documentazione base necessaria a valle di una chiara mappatura e valutazione dei trattamenti nelle organizzazioni muovendo anche da casi concreti ed esempi eventualmente proposti (con relativo accordo di riservatezza) dagli stessi partecipanti

Scarica programma
27 GIUGNO 2018, 9:30 - 17:30
Laboratorio sui rapporti contrattuali e la gestione dei rapporti con la Autorità Garante in ambito privacy

Il laboratorio insegna a definire un organigramma privacy, redigere l’atto di nomina del responsabile; definire i contenuti dei contratti di co-titolarità; gestire i rapporti con la AG anche in caso di ispezione

Scarica programma
6 OTTOBRE 2018, 9:00 - 18:00
La gestione dei diritti dell’interessato e i rapporti con l’accesso agli atti e la pubblicità dei documenti

Molte organizzazioni sono tenute ad effettuare una Analisi approfondita di Impatto sulla Protezione dei Dati del trattamento, ma tutte sono chiamate a verificare se ne hanno bisogno. Il corso intensivo e pratico avvia alla analisi preliminare sulla necessità di una DPIA e offre indicazioni operative sul suo eventuale svolgimento approfondito

Scarica programma
4 OTTOBRE 2018, 9:00 - 18:00
Prepararsi a gestire (e prevenire) il data breach

Il corso discute le problematiche relative alla rilevazione, analisi e gestione dell’incidente informatico. In particolare si occupa di definire le politiche di gestione, le procedure interne e disegnare la notifica eventuale sia al Garante sia agli interessati coinvolti

Scarica programma
5 OTTOBRE 2018, 9:30 - 17:30
Avvio allo svolgimento di Analisi di Impatto sulla Protezione dei Dati del trattamento (data protection impact assessment – DPIA)

Non tutte le organizzazioni sono tenute ad effettuare una Analisi di Impatto sulla Protezione dei Dati del trattamento, ma tutte sono chiamate a verificare se ne hanno bisogno. Il corso intensivo e pratico avvia alla analisi preliminare sulla necessità di una DPIA e offre indicazioni operative sul suo eventuale svolgimento

Scarica programma
3 / 4 DICEMBRE 2018, 14:30 - 18:30 / 9:00 - 18:00
Corso Pratico per l’integrazione della normativa di data protection con gli adempimenti di cui allo standard ISO/IEC 27001 (Tecnologia delle informazioni - Tecniche di sicurezza - Sistemi di gestione della sicurezza delle informazioni – Requisiti)

L’adeguamento al Regolamento 679/2016 è una occasione di revisione delle pratiche aziendali e di loro razionalizzazione con risparmio di costi e valorizzazione delle sinergie fra i diversi adempimenti oggi richiesti alle organizzazioni. Il corso intensivo usa le dinamiche di integrazione tra adeguamento alla disciplina sulla privacy per illustrare i vantaggi di una visione olistica

Scarica programma
5 DICEMBRE 2018, 9:30 - 17:30

Sconti

Sconto 15% per ciascun partecipante di organizzazione con più di due iscritti, e per iscritti UI pisana

Sconto 10% iscrizione almeno 15 giorni prima dell'inizio del corso

Sconto 35% iscrizione all’intero ciclo Master-Privacy

Iscrizione

Se sei interessato a uno o più di questi corsi

Iscriviti a un corso

La Faculty

Il ciclo si avvale di esperti nelle materie trattate che si aggiungono di volta in volta alla Faculty

Cristina Amato.

Professore Ordinario di Diritto Privato Comparato, LLM in International Trade Law (King’s College - London) Durante la sua carriera ha acquisito un’esperienza significativa nella didattica, nella ricerca e nella pratica. È autrice di numerose pubblicazioni ed è iscritta all’albo degli Avvocati del foro di Milano. È membro dello European Law Institute, dell’Académie Internationale de Droit Comparé, e della Société de Législation comparée. Socio fondatore di Smartlex s.r.l., opera attivamente nel campo della privacy compliance

Denise Amram.

(PhD Scuola Superiore Sant'Anna 2012, Avvocato del Foro di Pisa 2010) è attualmente assegnista di ricerca in diritto privato comparato presso la Scuola Superiore Sant’Anna (Pisa). Ha svolto attività didattica e di ricerca in Italia e all’estero e, in particolare presso Université Panthéon-Assas, Université Panthéon-Sorbonne, Utrecht University, University College Dublin, Columbia University e Harvard Law School. Esperta di contrattualistica e diritto privato europeo, è autrice di oltre 60 pubblicazioni in inglese, francese, italiano e spagnolo, molte delle quali in materia di tutela dei diritti fondamentali, protezione dei dati, nuove tecnologie. Docente del corso di formazione in materia di Responsabile della Protezione dei Dati Personali

Prof. Avv. Giovanni Comandé

LLM Harvard Law School USA, Ph.D. Scuola Superiore Sant’Anna) è Professore Ordinario di Diritto Privato comparato alla Scuola Superiore Sant’Anna Dal 1995 è avvocato, iscritto all’albo speciale per i professori universitari, in Pisa ed Attorney at law (New York Bar) sin dal 1997. Eletto membro dell’ American Law Institute (ALI www.ali.org) dove è membro consultivo in diversi progetti tra cui quello dedicato all’ Information Privacy Principles. Esperto di data protection. Ha coordinato 15 volumi collettanei. Autore di 4 monografie e di numerosi articoli e commenti, molti dei quali sui temi della protezione dei dati personali, della regolazione degli algoritmi e della Intelligenza Artificiale. Socio fondatore di SmartLex

Clizia D’Agata

(Dottore di ricerca in diritto comparato- Università degli studi di Firenze), dal 2007 è funzionario giuridico presso il Garante per la protezione dei dati personali. Si occupa prevalentemente di trasferimenti transfrontalieri di dati personali; attività finanziaria e creditizia; imprese, associazioni, fondazioni e liberi professionisti. Partecipa attivamente ai lavori del Gruppo dei Garanti Europei nell’area dedicata agli “international transfers”. Ha precedentemente lavorato per il “Servizio relazioni comunitarie e internazionali”, per l’Unità “marketing e semplificazioni” e per l’Unità “Attività forense, ordini professionali e pubblici servizi” presso il Garante per la protezione dei dati personali. E’ stata “substitute representative” nell’ambito del sottogruppo di lavoro “Protezione dei dati” presso il Consiglio d’Europa, occupandosi in particolare di “profiling” e “revisione della Convenzione 108”

Maria Gagliardi

(PhD in Diritto comparato presso l’Università di Firenze) è Professore Associato di Diritto Privato presso la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa. Nell’ambito dei suoi diversi interessi di ricerca cura da sempre gli aspetti di tutela dei diritti fondamentali rispetto al trattamento di dati personali, le problematiche legate all’identità personale ed alla discriminazione nel diritto privato, anche attraverso attività e progetti di ricerca, pubblicazioni, attività didattica in corsi universitari e corsi di alta formazione

Sarah Froli

Laureata all’Università di Pisa, ha conseguito il master in Giurista dell’Economia e Manager Pubblico discutendo una tesi in materia di Privacy. Ha frequentato il Corso di Alta Formazione abilitante per DPO presso la Scuola Superiore Sant’Anna e da allora è impegnata nell’assistenza alle aziende in tema di Privacy Compliance

Gianclaudio Malgieri

È un ricercatore dottorando presso il Law, Science, Technology and Society studies (LSTS) Research Group della Free University of Brussels (VUB). Laureato con lode all’Università di Pisa e alla Scuola Sant’Anna di Pisa, ha studiato anche alla London School of Economics, all’ENS di Parigi e al WTI di Berna. Guida attualmente la parte giuridica del Progetto Europeo “Success – Securing critical infrastructures” ed è docente di Protezione dei Dati Personali e Proprietà intellettuale presso corsi post-laurea organizzati dall’Università di Pisa e dalla Scuola Superiore Sant’Anna. Autore di 22 pubblicazioni e co-curatore del Manuale per il trattamento dei dati personali del Sole 24 Ore, è consulente privacy senior presso Smartlex s.r.l

Giorgio Pedrazzi

È professore aggregato di Istituzioni di diritto privato presso l'Università di Brescia, insegna “Privacy & Copyright nel Web e nei Social network" al master Innovatore Digitale presso l'Università di Padova. Ha conseguito il Dottorato in Diritto privato presso l'Università di Pisa. E' stato visiting fellow presso l'Institute of European and Comparative Law di Oxford (UK) e presso la School of Law della Loyola University in Los Angeles (USA). Avvocato, consulente e formatore in materia di privacy, assicurazioni e responsabilità civile, videosorveglianza, dematerializzazione, commercio elettronico e diritto del consumo. Attualmente impegnato in progetti di ricerca sui profili giuridici in ambito privacy e IoT delle "smart cities", è abitualmente relatore in convegni scientifici e masters, nonché autore di quaranta pubblicazioni giuridiche

Violette Peigné

Attualmente Senior Associate presso Smartlex, è dottore di ricerca in diritto comparato (dottorato in cotutela Scuola Superiore Sant’Anna e Università di Paris I Panthéon-Sorbonne) specializzata in diritto della protezione dei dati personali. É stata Data Manager presso l’Ospedale San Raffaele Giglio di Cefalù e ha fatto stages al Garante per la Protezione dei Dati Personali a Roma e al Garante francese per la Protezione dei Dati Personali (CNIL)

Maria Beatrice Pieraccini

(PhD Scuola Superiore Sant’Anna 1997, post dottorato 1999, assegnista di ricerca 2003, 2009; Avvocato del Foro di Lucca 1999). Ha svolto attività di ricerca in Italia e all’estero. Esperta di diritto amministrativo., svolge la professione sia a favore di soggetti privati che pubblici e ricopre numerosi incarichi di docenza in detta materia. Autrice di pubblicazioni in materia di privatizzazioni, commercio, concorrenza, privacy, responsabilità della P.A., ecc. Docente del corso di formazione in materia di Responsabile della Protezione dei Dati Personali